Non si vive di sola aria e blog


Fare un blog è un impegno. Se si parla di blog come il mio, l'impegno consiste in un'oretta al pomeriggio passata a scrivere l'articolo per il blog, nulla più di un hobby. Se si parla di blog con migliaia di visite ogni giorno, più post al giorno e magari anche un video-blog, ecco che l'impegno diventa un vero e proprio lavoro, tanto da iniziare a gravare anche economicamente sul blogger.

Per questo alcuni blog inseriscono pubblicità, permettono donazioni ecc... Perché un blog professionale costa, ha delle spese di mantenimento tutt'altro che banali.

Byoblu, blog di Claudio Messora, che ho avuto la fortuna di conoscere di persona, ha questo problema: l'impossibilità di continuare a bloggare come adesso e vivere di sola aria. Perché se complimenti e commenti fanno piacere, di certo non aiutano.

Ecco perché Claudio, con la dovuta sincerità, ha esposto i suoi problemi finanziari e ha chiesto aiuto a chi lo segue. Con l'acquisto del suo dvd "Internet For Giuliani" lo si può aiutare e nello stesso tempo ottenere un interessantissimo documentario.

Matteo

Posted in , . Bookmark the permalink. RSS feed for this post.

2 Responses to Non si vive di sola aria e blog

  1. Settantaduesima4 maggio 2010 18:21

    Byoblu, quello accusato di procurato allarme dopo il terremoto dell'Aquila, per le bufale di Giuliani?

    E chiede pure i soldi? Senza vergogna...

    RispondiElimina
  2. Si, Byoblu, che aveva dato la voce a Giuliani, che denunciava la possibilità di un terremoto in Abruzzo

    RispondiElimina

Ricorda: il tuo commento non deve offendere nessuno, se vuoi esprimere una critica, esprimila in modo civile.
Il flame e i troll non sono ben accetti in questo blog.

Related Posts with Thumbnails

Disclaimer

Questo blog non rappresenta in nessun modo una testata giornalistica, in quanto non viene aggiornato a intervalli regolari e non ha scadenze periodiche.
Di conseguenza non può considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della Legge n. 62 del 07.03.2001. Parte delle immagini, contributi audio o video e testi usati in questo blog provengono dalla Rete e i diritti d'autore appartengono ai rispettivi proprietari. Qualora l'uso di testi e/o immagini violasse i diritti d'autore, lo si comunichi all'autore del blog che provvederà immediatamente alla loro rimozione.

Parola di Bonobo applica l'art.21 della Costituzione Italiana.

Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.

La stampa non può essere soggetta ad autorizzazioni o censure.

Search

Swedish Greys - a WordPress theme from Nordic Themepark. Converted by LiteThemes.com.